Skip to Content

TOYOTA BZ4X: IL PRIMO VEICOLO ELETTRICO A BATTERIA (BEV) INTERAMENTE PROGETTATO DA TOYOTA.

La Toyota integra la propria offerta sui principali mercati internazionali con una Suv elettrica dal design unico.

Al Kenshiki Forum viene presentata, anche in Europa la bZ4X, la prima full electric del marchio giapponese che sarà disponibile nel corso del 2022 con formule di noleggio all-inclusive dedicate, che comprenderanno anche l’accesso alle reti di ricarica.La prima auto elettrica della Toyota è una crossover dalla linea grintosa, offerta con trazione anteriore o integrale e autonomia di circa 450 km.

La casa madre giapponese prevede un piano di lancio da 16 modelli al 100% elettrici nei prossimi anni.Cosa significa bZ? Per la sua prima elettrica, la Toyota ha creato il programma Beyond Zero, caratterizzato da tecnologie specifiche e da un design totalmente slegato dai canoni tradizionali degli altri modelli. 

Le linee sue sono tese e anticonformiste all’esterno, mentre l’interno la digitalizzazione è padrona con soluzioni inedite per il marchio: lo schermo della strumentazione è spostato verso l’alto, il volante integra gran parte dei comandi secondari e la console centrale è occupata quasi interamente dallo schermo da 12″ dell’infotainment e dal selettore della trasmissione automatica.

Ma quanto dura la batteria della macchina?

La batteria agli ioni di litio della Toyota bZ4X, ha una capacità di 71,4 kWh, il che dovrebbe garantire un’autonomia di oltre 450 km. Per tenere sotto controllo la vettura è dotata di un sistema di riscaldamento con pompa di calore.

La batteria può essere ricaricata velocemente dal 0 all’80% in circa 30 minuti con le colonnine da 150 kW (CCS2). In alternativa è possibile utilizzare il caricabatterie di bordo trifase da 11 kW. Sarà poi disponibile come optional il tetto con pannelli solari per portare ulteriore energia alla batteria: secondo la Toyota sfruttando l’energia solare sarà possibile percorrere fino a 1.800 km.

Toyota conferma un design futuristico e molto personale con pannelli scolpiti, passaruota squadrati e neri (che parlano la lingua dell’offroad) e un frontale imponente con sottili fari LED. Ci sono poi le ruote di misura fino a 20” e un posteriore elaborato con le luci che si “fondono” nella fiancata.

TOYOTA BZ4X in Pillole