Skip to Content

ENEL X WAY E LEXUS INSIEME PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE IN ITALIA

  • Enel X Way e Toyota Motor Italia hanno siglato una partnership per la fornitura di soluzioni e tecnologie avanzate per la ricarica di vetture elettriche in ambito domestico
  • La soluzione di ricarica che viene introdotta nella gamma accessori dei modelli Elettrici e Plug-in Hybrid Toyota e Lexus è la  Way Box Procellular, la stazione di ricarica domestica che può essere connessa alla rete attraverso Wi-Fi, Bluetooth o Sim Card, sviluppata da Enel X Way

Al via la nuova partnership tra Enel X Way, società di Enel dedicata alla mobilità elettrica, e Toyota, grazie alla quale chi guida un veicolo elettrico o ibrido plug-in Toyota e Lexus avrà a disposizione le soluzioni e tecnologie avanzate di Enel X Way per la ricarica della propria auto. La collaborazione si inserisce all’interno delle strategie delle due aziende per favorire la diffusione della mobilità elettrificata in Italia attraverso servizi che garantiscano alle persone un’esperienza di guida semplice e comoda.

“L’accordo con Toyota conferma quanto sia importante creare sinergie con le più importanti case automotive per garantire ai clienti soluzioni di ricarica tecnologicamente avanzate e semplici da utilizzare negli spostamenti di ogni giorno” afferma Federico Caleno, Responsabile Enel X Way Italia “Attraverso questa collaborazione rispondiamo alla crescente richiesta di sistemi di ricarica personali domestici che rappresentano una fetta rilevante del nostro core business insieme all’impegno quotidiano per rendere la rete di ricarica pubblica del Paese, che oggi conta 17mila punti di ricarica di Enel X Way, ancora più capillare e performante”

Siamo estremamente soddisfatti di aver avviato la partnership con Enel X Way, nel percorso comune verso una mobilità sempre più sostenibile – dichiara Luigi Ksawery Luca’, Amministratore Delegato di Toyota Motor ItaliaPer raggiungere gli obiettivi fissati dall’Unione Europea è sempre più necessaria la collaborazione di tutti gli attori chiave, dalle Istituzioni, a tutti gli operatori nel campo della mobilità e del settore energetico, fino a ogni singolo cittadino. In tal senso, la collaborazione con Enel X Way ci consentirà di offrire ai nostri clienti soluzioni complete, che garantiscano tranquillità nell’utilizzo, contribuendo così a rendere più veloce la transizione verso la mobilità elettrica.”

La soluzione di ricarica che viene introdotta nella gamma accessori dei modelli Elettrici e Plug-in Hybrid Toyota e Lexus è la Way Box Procellular da 7,4 kW, una stazione di ricarica domestica con garanzia di tre anni per i clienti Toyota e Lexus, che può essere connessa attraverso Wi-Fi, Bluetooth o SIM card alla piattaforma di controllo e monitoraggio delle infrastrutture di ricarica di Enel X Way, per assicurarne l’assistenza da remoto. Per la gestione delle operazioni di ricarica è sufficiente utilizzare l’app JuicePass di Enel X Way. I clienti Toyota e Lexus potranno acquistare presso i concessionari della Rete Toyota e Lexus anche il JuicePack Street, un voucher da 1.385 kWh per la ricarica pubblica del veicolo, da utilizzare presso le stazioni di ricarica di Enel X Way e di tutti gli altri operatori interoperabili con l’app JuicePass di Enel X Way. Il JuicePack Street avrà una validità di 12 mesi e includerà il servizio di prenotazione delle stazioni di ricarica e una card di ricarica che arriverà direttamente a casa del cliente.

Enel X Way è la società del Gruppo Enel interamente dedicata alla mobilità elettrica. Con circa 430mila punti di ricarica, Enel X Way opera in 16 Paesi, direttamente, attraverso joint venture come Ewiva in Italia, e grazie a diversi accordi di interoperabilità in tutto il mondo. Quale piattaforma globale per l’e-mobility, l’azienda è focalizzata sullo sviluppo di tecnologie e soluzioni flessibili per la ricarica di veicoli elettrici al fine di migliorare la customer experience supportando l’elettrificazione dei trasporti per consumatori, aziende, città e pubbliche amministrazioni.

Toyota da oltre 25 anni è leader nella mobilità elettrificata, con oltre 21 milioni di vetture elettrificate vendute al livello globale. Per Toyota è cruciale poter offrire la soluzione elettrificata giusta, al momento giusto, in ogni area geografica del mondo. Proprio per questo il suo approccio è da sempre multi-tecnologico e prevede lo sviluppo di tutte le forme di elettrificazione, sia di quelle a zero emissioni, come elettriche a batteria e le elettriche alimentate da fuel cell a idrogeno (considerate complementari), sia di quelle a bassissime emissioni, come l’ibrido plug-in e il Full Hybrid, per offrire ai propri clienti in tutto il mondo un ampio ventaglio di soluzioni, per ridurre il più possibile e il prima possibile le emissioni di CO2. In particolare, secondo Toyota, quest’ultima continuerà ancora a giocare un ruolo fondamentale, grazie alla sua accessibilità e piena fruibilità, poiché non dipende da un’infrastruttura di ricarica, e garantisce emissioni bassissime anche di inquinanti (ad esempio, emissioni di ossidi di azoto-NOx- inferiori di oltre il 90% rispetti ai limiti di legge).