background
Cinquant'anni di biauto

STORIA

Entra nell'usato BiAuto
La storia di BiAuto comincia alla fine degli anni '50 quando tre giovani fratelli dal Mugello giungono a Sesto Fiorentino.

La passione per i motori li porta a fondare nel 1960 l'officina "Biancalani e Fratelli". La competenza ed un forte senso commerciale li porta ad essere protagonisti e così nel 1962 viene inaugurato il primo salone Alfa Romeo dei Fratelli Biancalani.

Gli anni '70 sono anni ricchi di soddisfazione, I fratelli Biancalani sono il punto di riferimento, a Firenze, per coloro che cercano qualità, affidabilità e cortesia nella scelta di una vettura. Il tempo scorre e nuove sfide sono dietro l'angolo.

Il 1984 è l'anno della svolta. A Sesto Fiorentino, nel viale Pratese, viene inaugurata la Concessionaria Alfa Romeo "Biancalani Auto", con un salone di 1000 mq, un centro vetture usate ed una officina di prim'ordine - la clientela trova il proprio punto di riferimento nell'area fiorentina, per affidabilità e correttezza.

Dieci anni dopo, nel 1994, la strada di Biancalani s'incrocia con quella di Toyota Motor Italia.
La sfida è avvincente: da un lato una storia che è legata a filo doppio con Alfa Romeo, dall'altra la possibilità di investire energie e risorse in un marchio estero che sta muovendo i primi passi in Italia.

È così che in via San Morese a Sesto Fiorentino viene inaugurata una nuova struttura che può offrire al cliente una vasta area accoglienza, 10 ponti per le riparazioni, un centro usato - il servizio revisioni - un magazzino ricambi originali ed un'area espositiva di 1000mq. Alla "Biancalani Auto", il 25 Ottobre del 1994 viene affiancata la "BiAuto": Toyota trova il suo punto di riferimento per Firenze

Nello stesso anno BiAuto apre la sua prima filiale in città a Novoli.
Gianna e Roberta, le figlie di Roberto Biancalani, cominciano a sviluppare capacità organizzative e manageriali infondendo nuove idee e nuova linfa all'azienda di famiglia.

Nel 2000 vengono inaugurate due nuove concessionarie a Firenze, una in via Capo di Mondo e l'altra in via Salutati.
Quest'ultima, grazie anche all'efficienza del service, diventa il principale punto di Firenze.

Le richieste aumentano e così nel 2005 c'è il trasferimento in via Ambrosoli (zona lungarno Dalla Chiesa) in una struttura in grado di offrire 1000mq di esposizione, 8 ponti per l'officina ed un centro revisioni.

Nel 2007 un'altra testimonianza del successo di BiAuto è l'apertura della filiale di Borgo San Lorenzo.

A dicembre 2009 viene inaugurata anche la nostra Carrozzeria Diretta, per offrire alla nostra clientela un servizio all'altezza del Marchio che rappresentiamo.

Il 2010 è l'anno di un'ulteriore svolta. Nissan entra a far parte dell'universo Biauto. A marzo, un evento di grande successo ha celebrato questa nuova partnership in grado di ampliare il ventaglio di scelte e servizi per i clienti. Padrini dell'evento le medaglie d'oro olimpiche Yuri Chechi e Antonio Rossi.

Nel 2013 un'ulteriore aggiunta: Lexus. L'unica casa automobilistica che produce veicoli 100% ibridi. Eleganza, adrenalina e risparmio in un'unica vettura. Tutto questo per ampliare ancora di più l'offerta per i clienti BiAuto.

Oggi BiAuto è concessionario unico Toyota, Lexus e Nissan per Firenze e provincia ed una delle realtà più importanti della realtà Fiorentina.

Qualità, professionalità e cortesia hanno fatto sì che questa sia una storia ricca di successi.
In 50 anni abbiamo percorso molte strade cercando sempre di raccogliere le sfide di domani per essere vincenti oggi.